SPARACIO – MATACENA DUO

MIMMO SPARACIO

WALTER MATACENA

La Musica dell’anima

CONCERT OF FINGER STYLE – WEISSENBORN GUITARS

& VIOLINO

Viaggio emozionale nella musica dell’anima

Emotional journey in the music of the soul

CELTIC AND ORIGINAL

INTRUMENTAL MUSIC

Mimmo SPARACIO – Guitar & Weissenborn lap steel guitar

Walter MATACENA – Violino /fiddle

IL PROGETTO-SUONO

Il progetto artistico La Musica dell’anima è un viaggio musicale strumentale introspettivo, che proporrà una mescolanza di suoni epici e meditativi, sviluppati secondo un percorso stilistico mai statico, avvolto in un immaginario intriso di atmosfere intimistiche e celtic. Una performance emozionale a cavallo del tempo e della forma, in continuo bilico tra le due sponde dell’Atlantico; una miscela di reminiscenze vocali antiche e prassi contemporanee, che non tralasciano venature folk, celtiche e trascendenti, coniugando suoni anglo-americani a reminiscenze esotiche e antiche. La particolarità degli strumenti utilizzati e il repertorio proposto rendono il concerto molto interessante sotto l’aspetto performativo e filologico.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                         

MIMMO SPARACIO (1969)

Di origini siciliane, è chitarrista-compositore e musicologo si diploma con il massimo dei voti in chitarra acustica presso l’ Accademia musicale Lizard di Fiesole, specializzandosi in chitarra weissenborn con l’indimenticabile Bob Brozman, Ed Gerhard, W. Mann, P. Leadbetter. Successivamente si diploma in Canto Ambrosiano e Gregoriano presso il Pontificio istituto ambrosiano di musica sacra di Milano. Ha vinto il concorso “Suonare a Folkest 2010” esibendosi in vari festival quali Salone internazionale del libro (Torino), Contaminazioni folk, Regina Palace (Stresa), Maremma classical jazz festival (Grosseto), X Annodomini multifestival (Oropa), Praise and joy summer spirit (St Albans, UK), International Folkest festival (Spilimbergo-Slovenija), Cremona musica international exhibitions (Cremona), Reggia di Venaria Reale. Ha pubblicato i cd album Miroclamà (’98 Dumbo record), Yesnaby (’06) e Ruama (’11, Morning star) e i libri Antologia di chitarra fingerstyle white gospel e musica contemporanea (’13, Cartman) e Antologia di chitarra Lap steel-Dobro white gospel e traditional folk music (‘13, Cartman), il saggio musicologico Unplugged (’19, Progetti sonori).

Guitarist-composer, teacher and musicologist. Diploma with 30/30 in guitar at the Lizard Music Academy in Fiesole (Florence); Diploma in Ambrosian and Gregorian Chant at the Pontifical ambrosian Institute of Sacred Music in Milan. He won the “Suonare a folkest 2010” international competition. He has performed at the International book festival (Turin), Contaminazioni folk, Regina Palace (Stresa), Maremma classical jazz festival (Grosseto), X Annodomini festival (Oropa), Praise and joy summer spirit (St Albans, UK), International Folkest festival (Spilimbergo-Slovenija), Cremona musica international exhibitions, Chateau de Venaria Reale. He has published cd Mirockamà (’98), Yesnaby (’06), Ruama (’11), the Anthologies of Chitarra white-gospel e musica contemporanea (’13) and Chitarra Lap steel white-gospel e traditional folk music (’13). He published the book of musicology Unplugged(’19).

WALTER MATACENA (1976)


Torinese, si è diplomato al conservatorio G Verdi di Torino; dal 1999 al 2003 ha partecipato al “Pavarotti International”; ha collaborato e collabora tutt’ora con alcuni cantautori italiani e band di successo quali: F. De Gregori, L. Dalla, C. Baglioni, Il Volo, A. Bocelli, Max Gazzè, Pfm, Giovanni Allevi.
Collabora inoltre con prestigiose orchestre (Teatro Regio di Torino, Filarmonica 900, Filarmonica di Torino, Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra filarmonica Toscanini e Fondazione) dal 2015 è primo violino di spalla dell’Orchestra Sinfonica di Asti e svolge peraltro un intenso repertorio cameristico.

Diploma in violin from the G. Verdi Conservatory of Turin; from 1999 to 2003 he participated in the “Pavarotti International”; he has collaborated and still collaborates with some Italian singer-songwriters such as: F. De Gregori, L. Dalla, C. Baglioni, Il Volo, A. Bocelli, Max Gazzè, Pfm.
He also collaborates with prestigious orchestras: Teatro Regio di Torino, Filarmonica 900, Filarmonica di Torino, Pomeriggi Musicali of Milan, Toscanini Philharmonic Orchestra and Foundation. Since 2015 he is first shoulder violin of the Symphonic Orchestra of Asti and also carries out an intense concert activity on the  chamber repertoire.