MARIA CANALE

 

Docente di Storia e filosofia

 

Maria Canale è nata l’8 marzo1952. Già storico Presidente dell’Associazione Verbano life onlus e docente di Storia e filosofia nell’ambito del Laboratorio musicale EMAN.

Ha trascorso l’infanzia a Prizzi (PA), si è laureata in Filosofia all’Università di Palermo e ha conseguito l’Abilitazione all’ insegnamento a Milano.

E’ residente a Verbania, dove insegna Italiano e Storia presso l’Istituto C. Ferrini. E’ docente di italiano L2, esaminatrice C.E.L.I. (attestato rilasciato dall’Universita per stranieri di Perugia) e relatrice in diversi convegni sulla Storia del Novecento e sulle problematiche relative al disagio giovanile. Ha partecipato come docente ai progetti europei C.L.I.L. Socrates, Leonardo Da Vinci e Comenuius. Ha effettuato diverse esperienze all’estero come insegnante: in Francia, Repubblica Ceca, Germania, Finlandia, Ungheria. E’ amante degli animali e si occupa di volontariato. Già consigliere comunale a Verbania e Presidente della Commissione Istruzione-Cultura e servizi alle persone dal 2009 al 2013. E’ autrice di articoli sulle problematiche giovanili e dei libri Dalle Foibe al giorno del Ricordo (2012, Alberti editore),  Agostino e il suo percorso a Dio nelle Confessioni (2014, edizioni Verbano life-Eman), Leggere che Bellezza! Centenario della Grande Guerra 1914-2014 (2015, edizioni Verbano Life-Eman).

E' autrice della mostra "Le donne durante la grande guerra" .